LA MAREMMA A 2 RUOTE

Nel cuore dell’entroterra maremmano tra natura e sport

Se anche voi siete dei liberi pensatori a due ruote, amate la natura, lo sport e i luoghi lontani dalla frenesia di ogni giorno allora questo potrebbe interessarvi.
Senza fretta, con la voglia di cogliere ogni piccolo particolare della Maremma sarà possibile entrare nel cuore della terra con i cinque sensi. Le escursioni in mountain bike o in city bike,  sono aperte tutto l’anno, i percorsi si differenziano, sulla base della durata, della pendenza e del fondo, per il livello di difficoltà. Di seguito vi proponiamo alcune alternative.

Anello della Feniglia -facile-

Il percorso è lungo circa 20km e la partenza è prevista dal centro di Orbetello. Si percorre la pista ciclabile che costeggia la laguna e attraversando la diga, la strada che collega Orbetello al Monte Argentario dividendo le due lagune, si raggiunge il Tombolo della Feniglia. Si snodano quindi percorsi semplici con la possibilità di avvistare daini e cinghiali. L’escursione termina al mare dove è possibile fermarsi per un bagno o un pic nic all’ombra rinfrescante della pineta.

Gitavillage Argentario

Forti Spagnoli -intermedio-

Il percorso base è lungo circa 20km con partenza da Porto Ercole.
L’escursione prevede la visita dei tre forti: Forte Filippo, Forte Stella e la Rocca.

Monte Argentario e Convento dei Frati Passionisti -difficile-

Il percorso, con importanti pendenze, ha una lunghezza di circa 25km.
Il percorso si articola lungo la strada del Monte che termina alle antenne passando dal Convento dei Passionisti il quale ospita un punto ristoro, La Sorgente, in cui sarà possibile fermarsi per uno spuntino.

Per info e prenotazioni (molti percorsi sono aperti anche ai bambini):
Associazione Bici&Vento bicievento@gmail.com oppure Stefania +39 346 68 56 651
Stefano Spagnoli +39 18 55 639 oppure stefspagna@gmail.com

CONSIGLIATI PER TE:

Menu