GLI ACQUARI MAREMMANI

Scoprire l’ecosistema marino dei nostri mari

Nella zona sono presenti due acquari che offrono la possibilità, ai piccoli ma anche agli adulti, di scoprire e capire l’ecosistema marino dei nostri mari.

Acquario Mediterraneo di Porto Santo Stefano

Gestito dal Centro Didattico di Biologia Marina del Monte Argentario, è realizzato con l’obiettivo di riprodurre, quanto più fedelmente possibile, gli ecosistemi della Costa d’Argento. L’Acquario si compone di 17 vasche di cui 7 panoramiche con una capienza che varia dai duemila ai ventimila litri. È possibile osservare centinaia di specie vegetali e animali come cernie, cavallucci marini, polpi, murene, aragoste, gattucci, gattopardi, anthias,ricciole, posidonia, gorgonie e molte altre ancora. È presente anche una vasca tropicale per dare un’idea di quello che sono i mari tropicali. Ricco di coralli e coloratissimi pesci, come il piccolo Nemo (pesce pagliaccio). All’interno dell’Acquario anche tre esposizioni permanenti, la prima inerente alle conchiglie con almeno cento specie, la seconda è dedicata alla storia della tecnologia subacquea con una sezione dedicata alla fotografia ed infine una parte dedicata ai Cetacei e al Santuario Internazionale dei Mammiferi Marini.

Gitavillage Il Gabbiano

Acquario e Centro Recupero tartarughe marine di Talamone

Gestito dall’Ente Parco Regionale della Maremma, è composto da 9 vasche abitate dalle specie acquatiche tipiche del Mare Mediterraneo. All’interno della struttura sono presenti anche una sala proiezioni e un’aula didattica munita di pannelli interattivi per far conoscere giocando i più piccoli. L’Acquario è anche Centro Recupero delle Caretta, in volgare tartarughe marine.

Hotel Il Telamonio

Acquario di Porto Santo Stefano:

Per maggiori informazioni, visita il sito http://www.acquarioargentario.org/ o chiama il numero +39 0564 815933

Acquario di Talamone:

Per info +39 0564 393238 oppure centrovisite@parco-maremma.it

CONSIGLIATI PER TE:

Menu